IRAQ

 
 

Iraq: Coalizione internazionale annuncia sospensione attività nel paese

Baghdad, 05 gen 2020 15:28 - (Agenzia Nova) - La Coalizione internazionale contro lo Stato islamico ha annunciato la sospensione delle sue attività in Iraq. È quanto si legge in un comunicato pubblicato sul profilo Twitter della Coalizione. “La nostra priorità principale è la protezione di tutto il personale della Coalizione impegnato a sconfiggere Daesh (il nome arabo per designare lo Stato islamico). I ripetuti attacchi condotti negli ultimi due mesi da elementi di Kataib Hezbollah hanno causato la morte di militari delle forze di sicurezza irachene e di civili Usa. Per questo motivo siamo pienamente impegnati nella protezione delle basi irachene che ospitano le truppe della Coalizione. Ciò ha limitato la nostra capacità di condurre attività di formazione dei nostri partner e di sostenere le loro operazioni contro Daesh, per questo abbiamo sospeso queste attività, soggette a continue revisioni”, si legge nella nota. “Restiamo pienamente impegnati come partner del governo e del popolo dell’Iraq, che ci hanno accolto come i benvenuti nel loro paese, a contribuire a sconfiggere lo Stato islamico. Restiamo pronti a garantire la nostra piena attenzione e i nostri sforzi per raggiungere i nostri obiettivi condivisi di sicurezza e di sconfitta di Daesh”, conclude la nota. (Irb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE