G20

Mostra l'articolo per intero...
 
 

G20: ambasciatore Benassi, 2021 sarà un "anno cerniera", Italia potrà avere ruolo di prestigio

Roma, 26 nov 2020 09:47 - (Agenzia Nova) - Il 2021 potrà essere un “anno cerniera” per la comunità internazionale, in cui l’Italia potrà avere un ruolo di prestigio. Lo ha affermato l’ambasciatore Pietro Benassi, in audizione presso la commissione Esteri della Camera in qualità di sherpa G7/G20 per il Governo italiano sulla presidenza italiana di turno del G20. Come ricordato da Benassi, nel 2021 l’Italia copresiederà inoltre con il Regno Unito la Cop26, una posizione che rafforza l’attenzione ai temi dell’ambiente e del cambiamento climatico. L’Italia ospiterà infine il Global Health Summit con Commissione europea, per discutere il rafforzamento dei sistemi sanitari, effettuando una valutazione dell’impatto del Covid, “aspetti su cui l’attenzione italiana sarà alta anche in ambito del G20”. Per il prossimo anno, ha proseguito l’ambasciatore, si auspica poi la fine della pandemia di Covid-19 ma si vedrà anche l’impatto della nuova amministrazione Usa di Joe Biden nel sistema globale. La presidenza italiana del G20 avrà quindi un approccio di ampio respiro, “non solo condizionato dall’emergenza”. “La pandemia ci offre l’opportunità di ripensare la nostra normalità, sfruttando la congiuntura storica per costruire una realtà migliore per tutti”, ha affermato Benassi. (segue) (Frm)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE