POLONIA-ITALIA

 
 

Polonia-Italia: Luongo (Ice), costante dialogo e scambio tra imprese dei due Paesi

Varsavia, 02 dic 2020 11:24 - (Agenzia Nova) - La trasformazione energetica coinvolge tutti e va affrontata con o senza l'Unione europea. Lo ha dichiarato Roberto Luongo, direttore generale dell'Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane (Ice) a Varsavia. Luongo è intervenuto al webinar italo-polacco intitolato "Poland and the Challenge of Energy Transition. Building a Partnership with Italy", coorganizzato dall'Ice e dall'ambasciata italiana a Varsavia. "Ci sono costi sociali e non solo che vanno esaminati", ha spiegato Luongo. Migliaia di posti di lavoro verranno persi, ma altrettante saranno le opportunità per crearne di nuovi. Le risorse del fondo per la ripresa Next Generation Eu sono "un'opportunità da cogliere". La presenza delle imprese italiane è importante ed esse hanno il know how e la presenza per perseguire obiettivi importanti. Anche nel settore energetico può avvenire e sta avvenendo quanto accaduto ad altri settori. Le grandi compagnie fanno da apripista nell'ingresso in un mercato come quello polacco, seguite poi da piccole e medie imprese. "C'è un costante dialogo e scambio sull'energia. Grandi bisogni, grandi marchi e grandi progetti", ha detto Luongo. La vicinanza e la collaborazione sono testimoniate da un interscambio commerciale italo-polacco che ha raggiunto il valore di 23 miliardi di euro. "La pandemia ha rallentato ma non invertito questa tendenza", ha continuato il direttore generale dell'Ice. (Vap)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE