ENERGIA

 
 

Energia: Libia, Sanallah (Noc) prevede calo esportazioni petrolio a gennaio

Tripoli , 24 gen 11:15 - (Agenzia Nova) - Le esportazioni di petrolio dalla Libia diminuiranno a gennaio, a causa della ridotta produzione della Waha Company di 200mila barili al giorno, fino alla fine dei lavori di manutenzione degli impianti. Lo ha detto il presidente della National Oil Corporation (Noc) libica, Mustafa Sanallah, secondo una nota della società. Secondo Sanallah, le squadre di manutenzione stanno cercando di ridurre al minimo il periodo di fermo previsto, malgrado "l'assenza di fondi per la manutenzione dei beni" della Noc, che "inciderà negativamente sui ricavi di questo gennaio". Lo scorso dicembre i ricavi petroliferi in Libia hanno raggiunto livelli record, pari a 1,11 miliardi di dollari. (Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE