EUROPEE

 
 

Europee: Weber, invito a dialogo con socialisti, liberali e verdi

Bruxelles, 27 mag 2019 00:20 - (Agenzia Nova) - Il Partito popolare europeo è la famiglia politica più forte, anche se ha perso dei seggi, e ora deve coordinarsi con le forze politiche nello spirito di una Europa ambiziosa: socialisti, liberali e verdi. E' quanto ha detto nella sua dichiarazione pubblica il candidato del Ppe alla presidenza della Commissione europea, Manfred Weber. "Il Ppe è la famiglia politica più forte, ecco perché per noi è fondamentale riunirsi con coloro che hanno l'idea di una Europa forte. Se vedo le cifre, non vedo che c'è una maggioranza contro. Io chiederei a tutti noi di coordinarci, nello spirito di una Europa ambiziosa. E il mio invito è a liberali, socialisti e anche i Verdi, perché anche loro sono partner possibili. Dobbiamo sederci attorno a un tavolo", ha detto."Per il Ppe non c'è alcuna disponibilità di cooperazione con gli estremisti di destra o di sinistra. Il Ppe è il gruppo più forte e avremo un ruolo di guida. D'ora in poi, il Parlamento europeo dovrebbe riconfermare che ci atteniamo al candidato di punta", lo spitzenkandidat, ha aggiunto. (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE