UE

 
 

Ue: Moratti (E4Impact), Europa mette in campo progetti di dimensioni straordinarie

Roma, 30 nov 2020 16:15 - (Agenzia Nova) - La volontà di cooperazione “non la vediamo solo a livello bilaterale, tra Germania e Francia, e tra Italia e Francia, ma anche nelle modalità con le quali l’Ue sta affrontando i grandi temi e le grandi sfide che abbiamo di fronte”. Lo ha detto la co-fondatrice della Fondazione San Patrignano e presidente della Fondazione E4Impact, Letizia Moratti, intervenendo ai Dialoghi italo-francesi, l’iniziativa promossa dalla Luiss Guido Carli e da Sciences Po, in collaborazione con The European House Ambrosetti. L’Europa, secondo Moratti, “le sta affrontando con progetti di una dimensione che non immaginabile fino a prima della pandemia. Il Next generation e il green deal – ha sottolineato – sono sicuramente strumenti che consentono all’Ue di mettere in campo progetti di dimensione e di rilevanza assolutamente straordinari”. Secondo Moratti, “debito pubblico elevato e scarsità di risorse naturali” sono le principali criticità che l’Europa si trova ad affrontare. “Hanno come tratto comune il fatto che sono fenomeni intergenerazionali. Nascono da scelte passate, che però impattano fortemente non solo sull’oggi ma sul domani, sulle generazioni future”, ha affermato Moratti, sottolineando che “uno dei temi che l’Ue e tutti gli Stati deve affrontare è proprio il tema dell’equità intergenerazionale, che significa garantire ai giovani uguaglianza, libertà, di poter avere le stesse opportunità che abbiamo avuto noi”. (Rin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE