MESSICO

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Messico: Lopez Obrador saluta voto "storico" per rimuovere immunità a presidenti (4)

Città del Messico, 27 nov 2020 18:59 - (Agenzia Nova) - Il procedimento era stato innescato dal partito di maggioranza Morena (Movimento di rigenerazione nazionale) con la raccolta di poco più di 1,6 milioni di firme a favore di una legge di iniziativa popolare: un numero comunque inferiore al necessario 2 per cento degli aventi diritto al voto. A metà settembre, per evitare soprese, era lo stesso presidente a farsi carico del testo trasmettendolo direttamente direttamente al Senato. "La nostra decisione è quella di consegnare un testo alla Camera dei senatori per realizzare una consultazione presso il popolo del Messico sul possibile rinvio al giudizio, nel rispetto della legalità e del giusto processo, degli ex presidenti del Messico dal 1988 ad oggi", spiegava "Amlo". Il quesito ipotizzato affrontava il problema di petto. "Sei d'accordo" che, nel rispetto della legge, le autorità competenti "indaghino ed eventualmente penalizzino la presunta commissione di reati da parte degli ex presidenti Carlos Salinas de Gortari, Ernesto Zedillo Ponce de León, Vicente Fox Quesada, Felipe Calderón Hinojosa ed Enrique Pena Nieto, prima, durante e dopo il loro mandato?". (segue) (Mec)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE