PORTOGALLO

 
 

Portogallo: presidente Rebelo de Sousa su elezioni, astensione può rendere inevitabile secondo turno

Lisbona, 24 gen 12:39 - (Agenzia Nova) - Sono iniziate alle 8 di questa mattina (le 7 in Italia) le operazioni di voto per eleggere il nuovo presidente della Repubblica portoghese in un Paese in piena crisi epidemiologica per il Covid-19 e in confinamento nazionale dal 15 gennaio. Per questo motivo queste consultazioni, in attesa che siano comunicati i primi dati sull'affluenza, potrebbero registrare un tasso di astensione record. Tutti i candidati hanno invitato gli elettori ad andare ed il presidente in carica, Marcelo Rebelo de Sousa, a sua volta in corsa per la riconferma ha affermato che se il tasso di astensione raggiungerà il 70 per cento "andare a un secondo turno è quasi inevitabile".

(Spm)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE