REGNO UNITO

 
 

Regno Unito: cancelliere Sunak annuncia tagli alla spesa pubblica e la peggiore recessione degli ultimi 300 anni

Londra, 25 nov 2020 14:42 - (Agenzia Nova) - Il cancelliere dello Scacchiere britannico Rishi Sunak ha annunciato alla Camera dei comuni che le previsioni indicano che l'economia britannica soffrirà la peggiore recessione degli ultimi 300 anni come risultato della crisi indotta dalle misure restrittive introdotte per combattere la diffusione dei contagi da coronavirus. Il cancelliere ha spiegato come il Tesoro abbia preso in prestito 349 miliardi di sterline solo quest'anno (circa 391 miliardi di euro), equivalente al 19 per cento del Pil britannico, dichiarando che quella che lui ha definito "emergenza economica" è solo all'inizio. Sunak ha poi annunciato lo stop momentaneo agli aumenti salariali per i lavoratori del settore pubblico esclusi gli operatori sanitari, e il taglio ampiamente anticipato dalla stampa degli aiuti internazionali dallo 0,7 allo 0,5 per cento del Pil, sconfessando peraltro una delle promesse fatte in campagna elettorale lo scorso anno dal partito conservatore, quella di mantenere i contributi in aiuti internazionali intatti. Il cancelliere ha poi spiegato come gli uffici del Tesoro si attendano che il numero di senza lavoro nel Regno salga a numeri di oltre 2,6 milioni di unità entro la prossima estate, per poi ridiscendere. Secondo il Tesoro, l'economia britannica dovrebbe ridursi dell'11,3 per cento entro fine 2020, e a tal proposito Sunak ha fatto presente ai Comuni che anche con una ripresa della crescita economica, prevedibile per il prossimo anno, il prodotto economico del Regno non è destinato a tornare a livelli pre-pandemia fino almeno alla fine del 2022, se non nel 2023. (Rel)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE