SPAGNA

 
 

Spagna: Covid, si dimette capo di Stato maggiore Difesa per vaccinazione anticipata

Madrid, 23 gen 18:40 - (Agenzia Nova) - Il capo di Stato maggiore della Difesa spagnolo (Jemad), il generale Miguel Angel Villarroya, si è dimesso oggi dopo che la diffusione della notizia che lui ed altri importanti esponenti miliari si sono vaccinati contro il Covid-19 nonostante non facessero parte dei gruppi selezionati. In una lettera inviata alla ministra della Difesa, Margarita Robles, il generale ha giustificato la decisione con la necessità di "preservare l'integrità, la continuità e l'efficacia della catena di comando delle Forze armate" che, tuttavia, sta "deteriorando l'immagine pubblica delle Forze armate" e "mettendo in discussione la sua propria onestà". Villarroya ha assicurato di non aver mai voluto "approfittare di privilegi ingiustificabili" e di voler rimettere il suo incarico "con la coscienza pulita". In ogni caso, la rimozione del capo del Jemad non avverrà fino a martedì, quando sarà approvato dal Consiglio dei ministri. Contrariamente a quanto accade per gli altri membri dello Stato maggiore congiunto (Jujem), il capo di Stato maggiore della Difesa è nominato e destituito dal primo ministro e non dal ministro della Difesa di Madrid. Il piano di vaccinazione della Difesa ordinava che il vaccino fosse somministrato prima agli operatori sanitari militari e poi alle truppe da impiegare nelle missioni internazionali dato il ruolo "operativo" svolto quotidianamente sul campo e solo in un secondo momento ai militari che occupano posizioni di comando "critici" e di difficile sostituzione. (Spm)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE