COVID

 
 

Covid: Moratti, avevamo chiesto confronto, ma da ministro Salute nessuna risposta

Milano, 23 gen 18:18 - (Agenzia Nova) - "Mi risultava che il ministero della Salute non avesse valutato adeguamento i dati inviati dalla Regione Lombardia quindi diventava necessario avere un confronto su questi dati. Per questo motivo avevo chiesto una sospensione dell'ordinanza per non entrare in zona rossa di 48 ore che ci poteva permettere di avere un confronto leale aperto e tecnico, che era necessario per definire se la Lombardia doveva o meno essere inserita in zona rossa". Lo ha detto il vicepresidente e assessore al Welfare della Regione Lombardia Letizia Moratti in conferenza stampa. "Dal ministro - ha aggiunto - non abbiamo avuto nessuna risposta, al contrario il ministro ha confermato che l'ordinanza era in vigore e che non concedeva una sospensiva per confrontare i dati. Per questo motivo abbiamo ritenuto di presentare ricorso".

(Rem)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE