COVID

 
 

Covid: Moratti, Speranza pretendeva dicessimo che errore fosse nostro

Milano, 23 gen 18:28 - (Agenzia Nova) - Il ministro della Salute Roberto Speranza "pretendeva che dicessimo fosse stato un errore nostro. Non è stato un errore nostro. I dati che abbiamo mandato erano corretti quindi non abbiamo potuto accettare per la dignità della regione e per l'impatto che l'essere in zona rossa ha comportato sulla nostra regione e sulla cittadinanza lombarda". Lo ha detto il vicepresidente e assessore al Welfare della Regione Lombardia Letizia Moratti in conferenza stampa. "È stato un danno enorme per la nostra regione e per questo motivo andremo avanti con tutte le azioni necessarie a dimostrare la ragione che abbiamo".

(Rem)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE