ETIOPIA

 
 

Etiopia: governo, esercito federale a poco più di 20 chilometri da Macallè

Addis Abeba, 26 nov 2020 17:52 - (Agenzia Nova) - Le Forze di difesa nazionale etiope (Endf) hanno preso il controllo di luoghi strategici nella regione del Tigrè, tra cui la centrale eolica di Ashegoda, e si trovano ora a soli 22 chilometri dalla capitale tigrina Macallè. Lo rende noto la task force del governo di Addis Abeba in un comunicato. La centrale eolica di Ashegoda, la cui realizzazione è costata circa 200 milioni di dollari, è costituita da 84 torri ad alta tecnologia con una capacità di 120 megawatt (Mw). Questa mattina il premier Abiy Ahmed ha annunciato l’inizio della "fase finale" dell'offensiva nella regione del Tigrè, poche ore dopo la scadenza di un ultimatum concesso ai tigrini per arrendersi. "Il periodo di 72 ore concesso al gruppo criminale del Fronte popolare di liberazione del Tigrè (Tplf) per arrendersi pacificamente è terminato. Ora la nostra campagna per ripristinare l’ordine è arrivata alla sua fase finale”, ha twittato Ahmed. Il primo ministro etiope ha detto che i civili verranno risparmiati dall’offensiva e che migliaia di combattenti si sarebbero già arresi.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE