PORTOGALLO

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Portogallo: domani urne aperte per eleggere il nuovo capo dello Stato

Lisbona, 23 gen 17:07 - (Agenzia Nova) - Più di dieci milioni di cittadini portoghesi registrati nelle liste elettorali, tra coloro che vivono nel territorio nazionale (9.314.947 ) ed all'estero (1.550.063), sono chiamati alle urne domani per eleggere il nuovo (decimo) presidente della repubblica tra i sette candidati in corsa. La campagna elettorale iniziata il 10 gennaio è terminata ieri per garantire il silenzio elettorale il giorno prima del voto. Sarà possibile votare tra le 8 e le 19 di domani e la Commissione nazionale per le elezioni ha avvertito che, una volta scaduti i termini, potranno votare solo coloro che si trovavano già all'interno dei seggi. All'estero, invece, i seggi sono stati aperti già oggi presso le ambasciate ed i consolati. Per evitare grandi concentrazioni di persone, alla luce dell'emergenza Covid-19, il numero massimo di elettori per seggio elettorale è stato ridotto da 1.500 a 1.000, il che richiederà più sezioni: 12.287 rispetto a quelle del 24 gennaio 2016. Gli elettori in confinamento obbligatorio determinato dalle autorità sanitarie a causa della pandemia hanno già espresso il loro voto anticipatamente tra il 14 e il 17 gennaio. Le squadre municipali, debitamente equipaggiate e con severe regole sanitarie, hanno provveduto a ritirarli il 19 e il 20 gennaio. (segue) (Spm)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE