RUSSIA-UE

 
 

Russia-Ue: ministro Esteri ungherese, improbabile abbandono dei progetti reciprocamente vantaggiosi

Mosca, 23 gen 16:24 - (Agenzia Nova) - E' improbabile che i paesi dell'Unione europea, nonostante la risoluzione adottata dal Parlamento europeo, inizino ad abbandonare progetti reciprocamente vantaggiosi con la Russia. Lo ha affermato il ministro degli Esteri e del Commercio internazionale ungherese, Peter Szijjarto, in un'intervista al network russo “Rbk” dopo la sua visita in Russia dove ieri è stato firmato un accordo sulle forniture del vaccino Sputnik V in Ungheria. "Tutto ciò non influirà né sulla cooperazione bilaterale tra Russia e Ungheria, né sulla cooperazione bilaterale tra Russia e qualsiasi paese dell'Europa occidentale nel suo insieme", ha dichiarato Sijjarto in riferimento alla risoluzione di condanna nei confronti di Mosca adottata dal Parlamento Ue. Il ministro degli Esteri ungherese ha infine definito "ipocrisia" le critiche dell'Ue sull'arresto dell'attivista russo Aleksej Navalnyj. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE