EGITTO

 
 

Egitto: lanciato progetto da 32 miliardi di dollari per sviluppo 4.200 villaggi

Il Cairo , 23 gen 13:45 - (Agenzia Nova) - Il governo egiziano ha avviato un progetto per lo sviluppo di 4.200 villaggi in diverse parti del Paese, per un investimento complessivo di 500 miliardi di sterline egiziane (circa 32 miliardi di dollari). Lo ha annunciato il primo ministro egiziano, Mustafa Madbouli, in occasione dell'inaugurazione di un allevamento ittico a Port Said, alla presenza del presidente, Abdel Fatah al Sisi. "Il governo dà il via a un importantissimo progetto nazionale sotto gli auspici del presidente Al Sisi per sviluppare 4.200 villaggi investendo 500 miliardi di sterline", ha detto il capo dell'esecutivo. Si tratta dell'allevamento ittico più grande del suo genere in Medio Oriente e ha lo scopo di ridurre il divario tra produzione e consumo, raggiungere l'autosufficienza e limitare le importazioni di pesce, ha affermato il portavoce della presidenza, Bassam Radi. La struttura fornirà circa 10.000 opportunità di lavoro dirette e indirette, ha evidenziato. Al Sisi inaugurerà in videoconferenza anche progetti per la produzione di marmo e granito nella città di Ras Sedr, nel Sinai meridionale, e nella città di Ain Sokhna, a Suez. (Cae)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE