UE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Ue: premier greco, certificato di vaccinazione sarà "corsia preferenziale" per ridurre ritardi (2)

Atene, 21 gen 13:07 - (Agenzia Nova) - Mitsotakis ha proseguito osservando che coloro che desiderano viaggiare, ma non sono stati vaccinati, dovrebbero comunque essere in grado di farlo in base alle regole di viaggio esistenti, grazie ai tamponi molecolari obbligatori prima del viaggio, i test rapidi all'arrivo e la quarantena se necessaria. “Una delle più grandi leve su cui possiamo attingere è collegare la certificazione dei vaccini a un movimento di viaggio non impedito dalle attuali restrizioni esistenti. E possiamo farlo a livello di Unione europea", ha concluso. (segue) (Gra)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE