INDIA-PAKISTAN

Mostra l'articolo per intero...
 
 

India-Pakistan: Nuova Delhi annuncia la scoperta di nuovo tunnel “per l’infiltrazione di terroristi”

Nuova Delhi, 23 gen 10:53 - (Agenzia Nova) - La Forza di sicurezza di frontiera dell’India (Bsf) ha annunciato oggi la scoperta di un nuovo tunnel sotterraneo da 150 metri al confine con il Pakistan che sarebbe stato utilizzato per otto anni dall’intelligence di Islamabad per “infiltrare terroristi” nella regione del Kashmir amministrata da Nuova Delhi. Lo riferisce il quotidiano “Hindustan Times”. Si tratta del secondo tunnel rinvenuto negli ultimi dieci giorni dalla Bsf, che a partire dallo scorso anno ha lanciato una campagna per la distruzione di tunnel al confine. Scavato a una profondità di circa 10 metri, il tunnel è stato scoperto nei pressi di un avamposto delle forze indiane a Pansar, nel distretto di Kathua. Dall’altra parte della frontiera, secondo l’intelligence di Nuova Delhi, si trova una struttura utilizzata per l’addestramento di terroristi e guidata da Kasim Jan, comandante operativo del gruppo jihadista Jaish-e-Mohammed, considerato il principale responsabile dell’attacco del 2016 contro la base aerea indiana di Pathankot. Secondo fonti della Bsf, il tunnel sarebbe attivo da almeno “sei o otto anni”. (segue) (Inn)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE