SPECIALE DIFESA

 
 

Speciale difesa: Kenya-Regno Unito, Raab a Nairobi, focus su rapporti in ramo difesa e cooperazione anti Covid

Nairobi, 21 gen 13:00 - (Agenzia Nova) - Il ministro degli Esteri britannico, Dominic Raab, e la ministra della Difesa britannica, Monica Juma, hanno incontrato i militari britannici che lavorano con le forze di difesa del Kenya in un centro di addestramento contro gli ordini esplosivi improvvisati a Nairobi. “Questo è solo uno dei modi in cui il Regno Unito sta collaborando con i Paesi africani per affrontare le minacce terroristiche e mantenere tutti noi al sicuro”, ha scritto Raab in un tweet. Durante la visita ufficiale nella capitale keniota, Raab ha affermato che il Regno Unito sta al momento aiutando le autorità di Nairobi a prepararsi alla distribuzione dei vaccini anti Covid prodotti da Astrazeneca in collaborazione con l'università di Oxford. Il Kenya ha ordinato 24 milioni di dosi del preparato vaccinale, e la consegna è attesa entro la seconda settimana di febbraio. Raab ha definito l'aiuto al Kenya "non solo un nostro dovere morale, ma anche un interesse strategico per il Regno Unito vedere i keniani vaccinati il prima possibile, logistica permettendo", senza fornire però ulteriori dettagli su come l'aiuto al Kenya si stia strutturando. Il Kenya pagherà le dosi tra i 3 e i 10 dollari statunitensi l'una, in un accordo negoziato dall'Unione africana per conto dei suoi membri. "Il Kenya è un partner fondamentale nella lotta al cambiamento climatico. Prima della Cop26 (di cui il Regno Unito detiene la presidenza con l'Italia), ho visitato il data center di Liquid Telecom a Nairobi per annunciare fonti per 48 milioni di sterline per aiutare i Paesi in via di sviluppo nella transizione verso l'utilizzo dell'energia e dei trasporti puliti", ha scritto Raab su Twitter. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE