RUSSIA

 
 

Russia: alcuni arresti durante manifestazioni per Navalnyj nell'Estremo oriente

Mosca, 23 gen 09:42 - (Agenzia Nova) - Centinaia di persone sono scese in piazza nelle principali città dell'Estremo oriente russo per prendere parte alle proteste non autorizzate a sostegno dell'attivista Aleksej Navalnyj. Secondo quanto riferisce l'agenzia di stampa "Sputnik", si sono registrati anche alcuni scontri tra manifestanti e forze di polizia risultate in un certo numero di detenzioni. Al momento non è stato rivelato il numero di persone fermate dalle autorità di polizia russa. Stando ai dati dell'agenzia sarebbero state almeno 500 le persone scese in piazza a Vladivostok e circa 250 a Khabarovsk. Sono in programma per oggi in tutta la Russia manifestazioni di protesta contro la detenzione dell'attivista russo Navalnyj, fermato nei giorni scorsi al suo rientro in patria dalla Germania dopo essersi ripreso dal presunto avvelenamento con un agente nervino. Le proteste, nonostante gli avvertimenti delle autorità russe che le giudicano illegali, sono in programma in 65 città della Russia. Il Cremlino, tramite il portavoce Dimitrj Peskov, ha fatto sapere che ritiene inaccettabile organizzare azioni di protesta non concordate con le autorità di sicurezza.


(Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE