RUSSIA

 
 

Russia: in programma in tutto il Paese manifestazioni contro la detenzione di Navalnyj

Mosca, 23 gen 08:58 - (Agenzia Nova) - Sono in programma per oggi in tutta la Russia manifestazioni di protesta contro la detenzione dell'attivista russo Aleksej Navalnyj, fermato nei giorni scorsi al suo rientro in patria dalla Germania dopo essersi ripreso dal presunto avvelenamento con un agente nervino. Le proteste, nonostante gli avvertimenti delle autorità russe che le giudicano illegali, sono in programma in 65 città della Russia. Il Cremlino, tramite il portavoce Dimitrj Peskov, ha fatto sapere che ritiene inaccettabile organizzare azioni di protesta non concordate con le autorità di sicurezza. "Può esserci solo una posizione: a favore della necessità incondizionata di rispettare la legge e dell'inammissibilità di organizzare azioni illegali. Di indurre la partecipazione di giovani e minorenni a queste azioni", ha dichiarato Peskov. Nei giorni, diverse istituzioni pubbliche hanno avvertito i cittadini delle conseguenze legali dell'eventuale partecipazione a manifestazioni pubbliche, il cui svolgimento non sia stato preventivamente approvato dalle autorità di sicurezza.

La Procura, la Polizia di Mosca, l'Autorità garante delle comunicazioni (Rospotrebnadzor) hanno ricordato che costituisce reato amministrativo anche la diffusione di inviti a prendere parte alle manifestazioni. Nella serata del 21 gennaio la polizia di Mosca ha arrestato inoltre diversi collaboratori dell'attivista Navalnyj, a capo della Fondazione per la Lotta alla Corruzione. Il tribunale Savelovskij di Mosca ha confermato l'arresto per nove giorni anche per la portavoce dell'attivista, Kira Jarmysh, accusata di aver invitato i cittadini a prendere parte alle manifestazioni odierne. Una dura condanna per la detenzione di Navalnyj è arrivata nei giorni scorsi anche dall'Unione europea e dalla comunità internazionale, che hanno chiesto il rilascio dell'attivista, mentre il presidente del Consiglio Charles Michel ha avuto un confronto telefonico sulla situazione con il presidente russo Vladimir Putin. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE