MIGRANTI

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Migranti: Sassoli, sull'isola greca di Lesbo situazione disumana (2)

Roma, 22 gen 08:33 - (Agenzia Nova) - Il presidente spiega che "anche in questo momento la Commissione europea e le Agenzie dell'Unione, insieme alle organizzazioni umanitarie, stanno cercando in tutti in modi di dare un aiuto e alleviare le sofferenze di migliaia di donne, uomini e bambini. Ma molti Governi ancora hanno paura di mostrarsi generosi nei confronti di chi fugge dalla fame. Spesso sono gli stessi Governi che hanno aperto le loro porte e i loro confini alla finanza globale e a grandi gruppi oligarchici che hanno aumentato e aggravato le diseguaglianze. Forse è giunto il momento di raccontarsi la verità sugli ultimi venti-trent'anni di vita dell'Occidente". "Il dovere della politica oggi - aggiunge - è quello di riappropriarsi del valore della lotta alla povertà. Aiutare i bambini di Lesbo non è soltanto un gesto umanitario, ma un solenne atto politico, perché riporta l'umanità nell'agire pubblico". "Non possiamo lasciare - conclude Sssoli - il campo alle urla e alle bestemmie di coloro che non considerano preziosa la vita degli altri". (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE