GOVERNO

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Governo: Berlusconi, convergenza per il bene del Paese

Roma, 14 dic 2020 08:38 - (Agenzia Nova) - Il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, in un suo intervento sul "Corriere della Sera" scrive che "Forza Italia è parte integrante del centrodestra all'opposizione del governo Conte. Un'opposizione che nasce dai fatti, da una visione politica profondamente alternativa e da un giudizio critico su molti aspetti dell'operato dell'esecutivo in questi mesi drammatici per il Paese". "Ma essere opposizione - spiega il Cavaliere - per un Movimento politico come il nostro, basato sui principi liberali, cristiani, europeisti, garantisti, non significa assolutamente tifare per il 'tanto peggio tanto meglio', sperare di guadagnare consenso sulle difficoltà dell'Italia. Significa al contrario, lavorare per l'Italia, cercare di tutelare i comparti e le categorie più penalizzate dalla crisi. Lo abbiamo fatto votando nelle scorse settimane lo scostamento di bilancio". Tuttavia il presidente osserva che Forza Italia "sta lavorando per ottenere alcune modifiche a tutela delle categorie e degli ambiti meno garantiti. Per i professionisti e il lavoro autonomo, la nostra richiesta è di almeno 2/2,5 miliardi fra legge di Bilancio e il prossimo scostamento previsto per gennaio. Una cifra importante, da destinare a sgravi fiscali e contributivi per chi abbia subito perdite di fatturato. Il nostro obiettivo è arrivare a una sorta di 'anno bianco' fiscale, come stiamo chiedendo da mesi, per i tanti che hanno visto ridurre o addirittura azzerare i propri ricavi". (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE