LIBIA

 
 

Libia: Bashagha in visita ufficiale a Mosca a inizio gennaio 2021

Libia: Bashagha in visita ufficiale a Mosca a inizio gennaio 2021
Tripoli, 16 dic 2020 09:14 - (Agenzia Nova) - Il ministro dell'Interno del governo di accordo nazionale libico (Gna), Fathi Basgagha, è riuscito a raggiungere un importante obiettivo diplomatico: è stato invitato ufficialmente a Mosca, dove cercherà di ottenere l’approvazione della leadership russa per assumere la guida del nuovo governo libico. Secondo l’emittente televisiva “Libya 24”, considerata vicina ai nostalgici del regime di Gheddafi, l’invito è partito dopo la liberazione di due cittadini russi dalle carceri delle milizie Rada dopo più di un anno di detenzione, dove erano stati rinchiusi con l’accusa di aver cercato di ingerire nelle elezioni in Libia. Bashagha ha ricevuto ieri, 15 dicembre, un invito ufficiale da parte dell'inviato russo in Africa e Medio Oriente, Mikhail Bogdanov. La missione di Bashagha a Mosca è prevista per inizio gennaio 2021. La scorsa settimana, l'ufficio della Procura della Repubblica di Tripoli aveva emesso un ordine di rilascio dei detenuti russi a Tripoli a 21 mesi dall'arresto, per un presunto tentativo di influenzare le elezioni a favore di Saif al Islam Gheddafi, il secondogenito del defunto rais. L'ordine di rilascio emesso mercoledì 9 dicembre ha consentito ai russi Maxim Shogali e Samer Saifan di partire da Tripoli alla volta di San Pietroburgo.
(Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE