POLONIA

 
 

Polonia: entra in vigore controversa legge su memoria nazionale

Varsavia, 01 mar 2018 16:26 - (Agenzia Nova) - Sono entrate in vigore oggi le disposizioni della controversa legge polacca sull'Istituto per la memoria nazionale. La notizia è riferita da tutti i media polacchi, che guardano con preoccupazione ai possibili effetti della normativa nelle relazioni internazionali del paese con Israele e Stati Uniti. La parte più controversa della legge riguarda la sanzione o persecuzione legale nei confronti di chi attribuisca responsabilità allo stato polacco per i crimini commessi dalla Germania nazista. L'intenzione fondamentale della nuova legge è quella di combattere la formulazione "campi di sterminio polacchi", essendo stati creati e gestiti dalla Germania. L'emendamento ha causato polemiche non solo in Israele, ma anche negli Stati Uniti, in Germania e in Ucraina. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE