RUSSIA-USA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Russia-Usa: caso Skripal, nuove sanzioni in vigore dal 26 agosto (2)

Washington, 23 ago 2019 16:58 - (Agenzia Nova) - Nel mese di marzo del 2018, Skripal e sua figlia Julia sono stati trovati in stato d’incoscienza su una panchina in un centro commerciale a Salisbury, nel Regno Unito. Le autorità di Londra hanno affermato che i due sarebbero stati avvelenati da un agente nervino di produzione militare classe “Novichok”. Secondo il governo britannico ad avvelenare Skripal e sua figlia sarebbero state le autorità russe. Mosca ha sempre respinto le accuse, sottolineando che Londra non ha fornito alcuna prova che dimostri il coinvolgimento russo nel presunto avvelenamento. La Russia ha dichiarato di aver inviato oltre 70 note diplomatiche al Regno Unito per chiedere di avviare un processo cooperazione nel caso. Queste richieste sono rimaste senza risposta da parte delle autorità britanniche. (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE