IRAN

 
 

Iran: Teheran pone sotto sanzioni centro studi Usa Ffd

Teheran, 25 ago 2019 10:26 - (Agenzia Nova) - L'Iran ha posto sotto sanzioni il centro studi statunitense Foundation for Defense of Democracies (Ffd) e il suo direttore Mark Dubowitz con l’accusa di essere tra i pianificatori di quello che le autorità iraniane definiscono “terrorismo economico” contro la Repubblica islamica. Lo ha annunciato oggi il ministero degli Esteri iraniano in una nota. "L'istituzione statunitense con il nome ingannevole" e Dubowitz sono stati accusati di essere coinvolti nella "progettazione, imposizione e intensificazione del terrorismo economico contro l'Iran", si legge nella nota del ministero. Il Fdd e Dubowitz sono stati accusati di "cercare seriamente e attivamente di danneggiare la sicurezza del popolo iraniano e gli interessi vitali" del paese, ha riferito il ministero nella nota pubblicata sul suo sito internet. Il centro studi avrebbe fabbricato e diffuso menzogne sull’Iran, lanciando una campagna diffamatoria contro la Repubblica islamica. Il centro studi Ffd si definisce come un "istituto di ricerca indipendente con sede a Washington incentrato sulla sicurezza nazionale e sulla politica estera". Si è fortemente opposto all'accordo sul nucleare firmato nel luglio 2015 dall’Iran e dai paesi del cosiddetto gruppo 5+1 (Cina, Francia, Regno Unito, Russia, Stati Uniti e la Germania). Le tensioni tra Iran e Stati Uniti sono aumentate dopo la decisione del presidente Donald Trump, da sempre contrario all’accordo sul nucleare firmato dal predecessore Barack Obama, di ritirarsi nel maggio 2018 dall’intesa e di imporre sanzioni economiche contro Teheran.

(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE