LIBIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Libia: Haftar prosegue l’offensiva a Tripoli, fermati i voli civili, bilancio di 32 morti (6)

Tripoli, 08 apr 2019 18:24 - (Agenzia Nova) - Quanto alle reazioni internazionali, l'Alto rappresentante dell'Unione europea per la politica estera e di sicurezza, Federica Mogherini, ha invitato l’Europa ad essere unita nel chiedere una tregua umanitaria in Libia e il ritorno ai negoziati politici. "Inizieremo da un punto che non è formalmente in agenda, ma penso che non possiamo evitare di discutere con i ministri della situazione in Libia", ha detto oggi Mogherini, entrando ai lavori del Consiglio Affari esteri a Lussemburg. Mogherini. L’Alto rappresentante ha inoltre spiegato di aver parlato questa mattina con l'inviato speciale del segretario generale delle Nazioni Unite, Ghassan Salamé. "Penso che il primo messaggio che dobbiamo far passare in maniera unitaria è la piena realizzazione di una tregua umanitaria per permettere alla popolazione civile e ai feriti di essere evacuati dalla città, evitare ogni altra azione ed escalation militare e ritornare alle negoziazioni politiche e al percorso politico. Penso che gli europei debbano essere uniti in questo messaggio oggi, così come lo siamo stati nei lavori del G7, nel Consiglio di sicurezza dell'Onu e, nei giorni precedenti, nel nostro lavoro con la Lega araba, con l'Unione africana e con l'Onu", ha aggiunto Mogherini. (segue) (Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE