USA-CINA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Usa-Cina: Trump invia segnali contrastanti dal summit G7 (3)

Washington, 26 ago 2019 05:33 - (Agenzia Nova) - Il dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti ha designato la Cina come manipolatore di valuta, una mossa storica che nessuna amministrazione della Casa Bianca aveva esercitato dalla presidenza Clinton. “Il segretario Mnuchin, sotto l’egida del presidente Trump, ha stabilito oggi (ieri) che la Cina è un manipolatore di valuta”, ha dichiarato il dipartimento del Tesoro tramite un comunicato. “Come risultato di questa decisione, il segretario Mnuchin si impegnerà con il Fondo monetario internazionale per eliminare l’ingiusto vantaggio competitivo creato dalle ultime azioni della Cina”. (segue) (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE