VISEGRAD

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Visegrad: incontro ministri Esteri V4 e Partenariato orientale, focus su intensificazione rapporti bilaterali (3)

Praga, 03 mag 2016 14:56 - (Agenzia Nova) - Gli accordi di libero scambio sono volti a rimuove la maggior parte delle restrizioni esistenti circa il commercio reciproco. Po6 include anche un progressivo processo di liberalizzazione o facilitazione dei visti, al fine di raggiungere un regime senza visti con l'Ue. In questa zona il paese che si è mosso meglio è la Moldova. La cooperazione multilaterale con Po6 avviene entro quattro piattaforme tematiche: la prima riguarda democrazia, buon governo e stabilità; la seconda riguarda integrazione economica e convergenza con le politiche dell'Ue; la terza è inerente alla sicurezza energetica, la quarta ai rapporti tra le varie nazioni. Di fatto tuttavia i paesi del partenariato orientale si trovano divisi su due fasce, poiché Georgia, Ucraina e Moldova hanno raggiunto relazioni molto più strette con l'Ue rispetto alle altre tre repubbliche. (segue) (Rep)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE