BOLIVIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Bolivia: Arce, brogli elettorali "mai provati" e Morales vittima di colpo di stato

La Paz, 22 gen 20:38 - (Agenzia Nova) - La "frode" elettorale che a ottobre 2019 riconsegnava la presidenza della Bolivia a Evo Morales "non è stata mai provata" e il successivo insediamento della presidente "ad interim", Jeanine Anez, è stato "un colpo di stato". Lo ha detto il presidente, Luis Arce, nel discorso alla nazione pronunciato per il dodicesimo anniversario della nascita dello Stato plurinazionale della Bolivia. "Nell'ottobre del 2019 hanno creato una narrazione per scatenare l'indignazione dei settori sociali e urbani: hanno parlato di una frode monumentale, con il sostegno dell'Organizzazione degli stati americani (Osa), che non hanno mai potuto provare", ha detto Arce puntando parzialmente il dito contro le forze di sicurezza. (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE