ENERGIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Energia: ministro algerino Attar, prossime settimane decisive per mercato petrolifero (2)

Algeri, 21 gen 13:01 - (Agenzia Nova) - In merito alle iniziative per stabilizzare i prezzi del petrolio condotte dall’Organizzazione dei Paesi esportatori di petrolio (Opec) e i produttori al di fuori del Cartello, nota come alleanza Opec+, Attar ha sottolineato la decisione dell'Arabia Saudita di tagliare la produzione di un milione di barili al giorno ha "avuto un forte impatto sui mercati petroliferi”. Secondo il ministro questa misura“ eccezionale ”fa presagire un“ possibile ritorno del petrolio iraniano a favore di un futuro assestamento dei rapporti tra Washington e Teheran”. In questo contesto, per il ministro “l'assenza di una grande crisi in Medio Oriente, il successo delle campagne di vaccinazione contro il coronavirus e la ripresa del traffico aereo internazionale sono tutti fattori che consentiranno al barile di rimanere tra i 55 e i 60 dollari". (segue) (Ala)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE