UNGHERIA

 
 

Ungheria: sindaco di Budapest, l'autonomia delle amministrazioni locali è in pericolo

Budapest, 22 gen 11:10 - (Agenzia Nova) - L'autonomia delle amministrazioni locali e la loro relazione con il governo centrale sono il nuovo fronte della politica interna dell'Ungheria. Lo ha detto il sindaco di Budapest, Gergely Karacsony, ripreso dall'agenzia di stampa "Mti". L'autonomia degli enti locali dovrebbe essere cara a tutti i democratici, ha detto, segnalando che tuttavia essa si trova in pericolo. "La democrazia viene sistematicamente presa in giro" dal governo ungherese ed è responsabilità dell'opposizione fornire ai cittadini un'alternativa in quei governi locali che controlla. Peter Marki-Zay, sindaco di Hodmezovasarhely, nel sud del Paese, gli ha fatto eco dicendo che i consigli locali di opposizione "si trovano di fronte una mafia" con le sembianze di un governo, che tuttavia "ha a cuore solamente il potere e il latrocinio". "Se non riusciremo a sostituire questo regime nel 2022 torneremo al sistema comunista sovietico", ha continuato. (Vap)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE