LIBIA

 
 

Libia: fonti stampa, Marocco al lavoro per un nuovo accordo di Skhirat

Tripoli, 21 ago 2020 10:20 - (Agenzia Nova) - Il presidente della Camera dei rappresentanti di Tobruk (l’organo legislativo della Libia eletto nel 2014 che si riunisce in Cirenaica), Aguila Saleh, e il capo dell’Alto Consiglio di Stato di Tripoli (il “Senato” libico con sede a Tripoli), Khaled al Mishri, hanno “presentato le condizioni per la ripresa del processo politico che sarà probabilmente ospitato nella città marocchino di Rabat, dopo aver raggiunto un accordo per demilitarizzare le regioni di Sirte e Jufra”. Lo riferisce il sito web d’informazione libico “Al Wasat”, spiegando che Saleh è favorevole a incontrare Mishri “a condizione che quest’ultimo riconosca l’iniziativa del Cairo”. Quest’ultima proposta prevede l’istituzione di un nuovo Consiglio presidenziale “ristretto”, con tre membri in rappresentanza di Tripolitania, Fezzan e Cirenaica, in attesa di andare a nuove elezioni. Parlando all’emittente televisiva marocchina “Medi 1 Tv”, da parte sua Mishri si è detto disponibile ad incontrare il politico dell'est della Libia “purché questo incontro sia pubblico, alla presenza dei fratelli marocchini e con garanzie internazionali". Il Marocco potrebbe quindi riunire nuovamente le parti in conflitto con un'iniziativa, portata avanti dallo scorso febbraio, per arrivare a una “versione rivista dell'accordo Skhirat”. (Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE