TURCHIA

 
 

Turchia: Banca centrale mantiene i tassi di interesse invariati al 17 per cento

Ankara, 21 gen 15:20 - (Agenzia Nova) - La Banca centrale della Turchia ha deciso oggi di mantenere invariato al 17 per cento il tasso d’interesse sulle operazioni PcT a una settimana, o tasso d’interesse di riferimento, in linea con le aspettative del mercato. In un comunicato, la Banca centrale di Ankara afferma che se necessario saranno introdotte ulteriori strette monetarie. Nel periodo attuale, riferisce la Banca, gli effetti negativi delle restrizioni economiche legate al coronavirus sono più limitati rispetto al secondo trimestre dell’anno scorso, ma continua a prevalere il rallentamento dell’attività in alcuni settori, come quello dei servizi. Il rafforzamento della domanda interna, in conseguenza dell’aumento del credito durante la pandemia, continua secondo la Banca ad avere un effetto negativo sulla bilancia delle partite correnti. Tuttavia “la crescita del credito ha cominciato a rallentare”, riferisce la Banca. Le prospettive riguardo al livello dei prezzi sono negative, date le condizioni della domanda interna, gli aumenti dei prezzi di alimenti e altre merci e l’aspettativa di un alto tasso di inflazione. La Banca continuerà a mantenere le restrizioni monetarie finché gli indicatori non riveleranno una riduzione costante dell’inflazione, e una stabilità dei prezzi. L’obiettivo per l’inflazione a medio termine definito dalla Banca centrale è pari al 5 per cento, ma secondo dati dell’istituto nazionale di statistica il mese scorso il Paese ha registrato un tasso del 14,6 per cento su base annua. (Tua)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE