TURCHIA

 
 

Turchia: condannati all'ergastolo militari che bombardarono parlamento durante golpe 2016

Ankara, 26 nov 2020 09:02 - (Agenzia Nova) - I 25 militari che hanno bombardato il parlamento, la sede del palazzo presidenziale e l'edificio dei servizi di sicurezza ad Ankara durante il tentato colpo di stato militare in Turchia nel luglio 2016, sono stati condannati a 79 ergastoli ciascuno. È quanto ha riferito dall’emittente televisiva turca “Ntv”. La corte ha ritenuto colpevoli i piloti e altri militari della base aerea di Akinci, nella provincia di Ankara. Le autorità turche hanno accusato l'organizzazione del predicatore Fethullah Gulen, chiamata Feto, di coinvolgimento nel tentativo di colpo di stato avvenuto nel luglio 2016. Dopo questi fatti oltre 80 mila persone sono state arrestate, mentre più di 160 mila dipendenti pubblici, compresi i militari, sono stati licenziati o sospesi dal lavoro. Lo stesso Gulen, che si trova negli Stati Uniti, ha condannato il tentativo di colpo di stato e ha respinto le accuse nei suoi confronti. (Tua)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE