UE

 
 

Ue: la Germania vuole Hezbollah nella lista delle organizzazioni terroristiche

Berlino, 01 ott 2020 17:32 - (Agenzia Nova) - Il partito sciita libanese Hezbollah deve essere inserito nella lista delle organizzazioni terroristiche redatta dall'Ue, dove attualmente figura esclusivamente l'ala militare. È questo l'obiettivo del governo tedesco, in particolare del ministero dell'Interno, secondo quanto riferisce il settimanale “Der Spiegel”. Hezbollah è “un'organizzazione terroristica, questo è il motivo per cui dovrebbe essere inserito nel suo complesso nell'elenco del terrore dell'Ue”, ha detto a “Der Spiegel” il sottosegretario all'Interno tedesco, Hans-Georg Engelke. Dal 2006 al 2010, Engelke è stato direttore del dipartimento Terrorismo/Islamismo dell'Ufficio federale per la protezione della Costituzione (BfV), il servizio segreto interno della Germania. Ora, ha evidenziato il sottosegretario all'Interno tedesco, la Germania come presidente turno del Consiglio dell'Ue è impegnata affinché Hezbollah venga classificato come organizzazione terroristica dall'Unione europea. Secondo “Der Spiegel”, il ministero degli Esteri tedesco sostiene “espressamente” l'iniziativa. Finora, un bando europeo contro l'intero Hezbollah è mancato per l'opposizione della Francia. Il presidente francese Emmanuel Macron considera, infatti, il “partito di Dio” troppo importante per il Libano perché venga del tutto ostracizzato. La Germania ha, invece, vietato ogni attività di Hezbollah sul proprio territorio alla fine di aprile scorso. Tuttavia, a seguito del fallimento nella formazione del governo a Beirut, Macron pare aver preso le distanze da Hezbollah “per la prima volta”, affermando che “non può essere considerato (…) un partito rispettato in Libano”, evidenzia il settimanale. Il deputato del Partito liberaldemocratico (Fdp) al Bundestag, Bijan Djir-Sarai ha commentato: “La Francia sembra muoversi sulla questione del divieto di Hezbollah a livello europeo”. Segnali corrispondenti arriverebbero da La République en Marche, il partito di Macron che con la Fdp è tra i membri del gruppo Renew Europe al Parlamento europeo. (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE