NAGORNO-KARABAKH

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Nagorno-Karabakh: ministro Esteri armeno, Shusha non è capitale della cultura turca (2)

Erevan, 20 gen 14:31 - (Agenzia Nova) - Parlando della situazione in Nagorno-Karabakh, Ayvazyan ha osservato che Aliyev rilascia dichiarazioni contraddittorie, da un lato sostenendo che il problema è stato risolto, ma dall'altro, con i suoi discorsi tenta di alzare la tensione. "Ciò significa che il conflitto potrebbe essere entrato in una nuova fase, in cui è necessaria un'agenda comune inter-armena", ha detto il ministro. In questo contesto, ha definito importante la sua recente visita in Nagorno-Karabakh, durante la quale sono stati discussi "un unico programma e coordinamento dei lavori". Il ministro aggiunto che la parte armena è pronta ad avviare negoziati sotto l’egida dei copresidenti del Gruppo di Minsk dell'Osce (organismo che gestisce il processo negoziale fra Armenia e Azerbaigian) e a condurli in base ai principi fondamentali concordati in precedenza. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE