ROMANIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Romania: ministro Esteri Aurescu, serve presenza economica Usa più consistente

Bucarest, 22 gen 09:51 - (Agenzia Nova) - Il ministro degli Esteri romeno, Bogdan Aurescu ha avuto una discussione online con i rappresentanti della leadership dell'American Jewish Committee (Ajc), invocando una presenza economica Usa più coerente eil sostegno dell'Ajc per l'inclusione Bucarest nel programma Visa Waiver. Secondo un comunicato della diplomazia romena, durante la discussione, Aurescu ha parlato delle priorità di politica estera della Romania, delle prospettive del partenariato strategico e delle relazioni strategiche, nonché dell'impegno della Romania nella lotta all'antisemitismo, la xenofobia e la discriminazione e per preservare la memoria dell'Olocausto. Aurescu ha fatto riferimento all'importanza dell'Iniziativa dei Tre Mari, che mira a ridurre il divario tra Europa orientale e occidentale e rappresenta un prezioso contributo per aumentare la coesione dell'Ue e rafforzare la cooperazione transatlantica, che la Romania ha promosso in modo sostanziale e costante negli ultimi tre anni. Il ministro ha sottolineato l'importanza del progetto ferroviario Costanza-Danzica (Rail2Sea) (Romania-Polonia) e del progetto stradale Via Carpathia, entrambi programmi transnazionali con un impatto strategico sullo sviluppo economico della regione dei Tre Mari, ma anche con implicazioni strategiche. (segue) (Rob)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE