MARADONA

 
 

Maradona: incidenti e scontri con la polizia per chiusura accesso a camera ardente

Buenos Aires, 26 nov 2020 18:49 - (Agenzia Nova) - Incidenti e scontri con la polizia si stanno registrano nel centro di Buenos Aires nel giorno dei funerali di Diego Armando Maradona. All'origine delle tensioni c'è la decisione delle autorità di chiudere la fila di accesso alla camera ardente allestita nella Casa Rosada, il palazzo di governo, lasciando fuori gran parte delle persone in fila da ore per omaggiare il feretro dell'ex capitano della nazionale campione del mondo nel 1986. La scelta di chiudere l'accesso è stata presa per rispettare il desiderio della famiglia di poter svolgere i funerali nella serata di oggi, cosa che sarebbe risultata impossibile se si fosse scelto di aspettare l'esaurimento spontaneo della coda, arrivata fino ad una lunghezza di 6 chilometri. Le immagini televisive mostrano una dura risposta delle forze dell'ordine con l'uso di proiettili di gomma per disperdere la folla all'altezza della Avenida 9 de Julio e diversi arresti già effettuati. (Abu)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE