MES

 
 

Mes: Pagano (Pd) a Borghi (Lega), si scusi con Gualtieri e gli italiani

Roma, 30 nov 2020 16:35 - (Agenzia Nova) - Le parole del deputato della Lega, Claudio Borghi, nei riguardi del ministro Roberto Gualtieri non sono solo "inaccettabili nei toni e nei contenuti, ma ci dimostrano ancora una volta come i sovranisti di casa nostra sanno solo vivere di propaganda". Lo afferma in una nota Ubaldo Pagano, capogruppo dem in commissione Bilancio alla Camera. "Borghi dovrebbe ricordarsi che fu il governo al quale partecipava la Lega a sottoscrivere il Trattato del Mes nel 2011 e fu poi l’esecutivo di cui era vicepremier il capitano Salvini, nel 2018, ad avviare la fase di modifica di quell’accordo. Borghi, anziché strepitare contro chi sta cercando di migliorare e con successo quel Trattato, dovrebbe ora ringraziare Gualtieri e l’attuale governo per aver permesso all’Italia di uscire dall’angolo e di essere tornata al posto che merita in Europa. Borghi - conclude Pagano - non perda altro tempo e si scusi con Gualtieri e gli italiani".

(Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE