ALGERIA

 
 

Algeria: agenti di sicurezza interna di Sonatrach minacciano proteste

Algeri, 21 gen 09:48 - (Agenzia Nova) - Gli agenti della sicurezza interna della società algerina petrolifera Sonatrach hanno espresso la loro profonda indignazione per quella che hanno definito una "mossa a sorpresa" della Direzione generale, che ha deciso di ridurre del 70 per cento la loro paga base. Alcuni agenti della sicurezza interna di Sonatrach hanno dichiarato che la decisione del direttore delle risorse umane del 13 gennaio "è sorprendente e ingiusta", in quanto contraddice le aspettative del lavoro del comitato speciale formato al fine di considerare le esigenze professionali delle forze di sicurezza interna, che operano sotto contratto. Mentre gli agenti erano in attesa delle loro richieste (diritto alla promozione, borsa di studio di fine servizio), la Direzione generale ha deciso di ridurre il 70 per cento del salario di base, una procedura che hanno definito ingiusta nei loro confronti, spiega il quotidiano “El Khabar”. (Ala)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE