ENERGIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Energia: Iran, Rohani inaugura progetti petroliferi e petrolchimici in tre province (2)

Teheran, 26 nov 2020 16:18 - (Agenzia Nova) - Un secondo progetto inaugurato oggi da Rohani è la prima unità per la raffinazione di petrolio montata su skid. L’unità di raffinazione è stata costruita tramite un contratto di locazione e acquisto per servizi di raffinazione del petrolio (1.285 dollari Usa al barile) con compagnie estere del settore privato. L’impianto è stato costruito nel lato sud del giacimento petrolifero di Azadegan, nel blocco di giacimenti di petrolio di Karoun ovest: è alimentato da 35 pozzi e ha una capacità di raffinazione di 50 mila barili al giorno, che può essere aumentata fino a quota 80 mila. L’unità di raffinazione, che lavora il petrolio mediante vapore acqueo ad elevata temperatura, ha creato durante la costruzione 400 posti di lavoro e fornirà impiego a 100 persone. L’unità, riferisce la “Mehr”, ha attratto investimenti esteri nonostante le sanzioni Usa ed è stata completata in meno di un anno. Lo scorso febbraio, la Compagnia per lo sviluppo e l’ingegneria del petrolio (Pedec) e il Centro accademico per l’educazione, la cultura e la ricerca hanno firmato un contratto per la costruzione di una seconda unità di raffinazione montata su skid nel giacimento petrolifero di South Azadegan, che dovrebbe processare 50 mila barili al giorno ed essere completata in 15 mesi. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE