KIRGHIZISTAN

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Kirghizistan: elezioni presidenziali in programma il 10 gennaio 2021 (2)

Bishkek, 24 ott 2020 09:45 - (Agenzia Nova) - Il Consiglio supremo del Kirghizistan, il parlamento monocamerale nazionale, ha votato il 22 ottobre a favore di un disegno di legge che rinvia la ripetizione delle elezioni legislative dello scorso 4 ottobre a dopo la conclusione del processo di riforma della Costituzione. Il nuovo voto era stato inizialmente fissato per il dicembre prossimo, ma il nuovo presidente e primo ministro ad interim, Sadyr Japarov, ha annunciato una serie di modifiche costituzionali che dovrebbero consentirgli di consolidare il potere dopo oltre due settimane di crisi politica. In particolare, Japarov propone la riduzione della durata delle legislature, la modifica del sistema elettorale, l’abolizione dell’incarico di primo ministro e l’introduzione di un più forte sistema presidenziale. In base all’attuale Costituzione, peraltro, l’attuale presidente ad interim non potrebbe concorrere per un mandato completo da capo dello Stato: la riforma costituzionale servirebbe anche a consentirgli di candidarsi alle prossime elezioni presidenziali. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE