SARDEGNA

 
 

Sardegna: su voli ad Alghero chiesto rinvio a giudizio di ex assessore ai Trasporti Deiana e di altre 5 persone

Cagliari, 21 gen 16:36 - (Agenzia Nova) - Sono accusati di abuso d'ufficio e turbata libertà del procedimento di scelta del contraente l'ex direttore della Sogeaal, la società di gestione dello scalo algherese, Mario Peralda, l'ex assessore regionale dei Trasporti e oggi presidente dell'Authority dei porti dell'isola, Massimo Deiana, il direttore regionale dell'Enac, Marco Di Giugno, l'ex rappresentante legale di Blue Air, Tudor Zamfir Constantinescu, il responsabile Marketing aviation della Sogeaal, Raffaele Ciaravola, e Roberto Mascellaro, di Pwc Italia, società alla quale la Regione affido la predisposizione del "Bando turismo". Il sostituto procuratore di Sassari, Enrica Angioni, ha chiesto per loro il rinvio a giudizio: secondo l'accusa, la compagnia aerea Blue Air non era in possesso di alcuni requisiti previsti dal disciplinare di gara, ma si aggiudicò comunque il bando per la continuità territoriale tra Alghero e Roma e tra Alghero e Milano per un periodo compreso tra il 2017 e il 2020. La tesi difensiva delle sei persone accusate, tutte personalità di primo piano, è quella di aver operato per salvare l'aeroporto "Riviera del corallo". (Rsc)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE