SLOVENIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Slovenia: leader Desus Erjavec ritira candidatura a premier, rinviata seduta su sfiducia (5)

Lubiana, 19 gen 10:37 - (Agenzia Nova) - Nella lettera inviata a metà novembre alle autorità europee Jansa sosteneva invece l'iniziale blocco da parte di Ungheria e Polonia nei confronti del Piano finanziario pluriannuale dell'Ue e del programma Next Generation Eu. Jansa ha chiesto nella lettera "un ritorno" all'accordo raggiunto al vertice Ue di luglio sul quadro finanziario per affrontare la pandemia, accordo che secondo Jansa sarebbe stato "minato" da un secondo accordo tra il Consiglio dell'Ue e il Parlamento europeo, mirato a subordinare l'uso dei fondi alle questioni relative allo Stato di diritto. Secondo il premier lo Stato di diritto deve essere rispettato in tutta l'Ue, ma dei "meccanismi discrezionali non basati su un giudizio indipendente ma sulla base di criteri politicamente motivati" non possono essere chiamati "Stato di diritto". Numerosi rappresentanti politici della Slovenia, compresi quelli all'interno della coalizione di governo, hanno reagito negativamente alla lettera inviata dal premier alle istituzioni europee. (Seb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE