COVID

 
 

Covid: von der Leyen, siamo unica zona epidemiologica, chiusura frontiere non serve

Bruxelles, 21 gen 23:20 - (Agenzia Nova) - L'Europa è un'unica zona epidemiologica e la chiusura delle frontiere è una misura inutile. Lo ha detto la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, nella conferenza al termine del Consiglio europeo. "E' una decisione degli Stati membri restringere i viaggi", ma "bisogna capire che noi siamo un'unica zona epidemiologica" e che "non ci sono più divisioni tra Stati membri". Per cui, "potremo contenere il virus solo se applichiamo misure mirate e non superflue come la chiusura delle frontiere che metterebbe a repentaglio la nostra economia senza fermare il virus", ha detto. Il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, ha poi aggiunto che "la riunione di stasera ha evidenziato con chiarezza la totale mobilitazione dei 27 su due aspetti: accelerare la vaccinazione", con gli obiettivi della Commissione europea di arrivare alla copertura del 70 per cento della popolazione adulta entro l'estate, e "rimanere mobilitati per continuare a contenere il virus e le sue varianti". Queste sono "due battaglie in parallelo" che Stati membri e istituzioni europee portano avanti. (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE