USA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Usa: Parler perde il ricorso contro Amazon, non tornerà online

New York, 21 gen 23:12 - (Agenzia Nova) - La piattaforma di microblogging Parler ha perso il ricorso contro il colosso della tecnologia Usa, Amazon, e per questo motivo non tornerà online. Lo riferiscono i media Usa, precisando che la piattaforma fondata da Jeff Bezos non non dovrà ripristinare il servizio di web hosting al social network, diventato molto popolare negli ambienti conservatori e spesso usato dai sostenitori di Donald Trump. La giudice federale, Barbara Rothstein, ha respinto a Seattle il ricorso dell’app. Carolyn Maloney, deputata di New York e presidente della commissione Supervisione e riforme della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti, ha chiesto al Federal Bureau of Investigation (Fbi) di condurre un "esame approfondito" sul presunto ruolo di Parler nell’assalto al Campidoglio del 6 gennaio scorso, quando un gruppo di sostenitori dell’ex presidente Usa, Donald Trump, ha fatto irruzione a Capitol Hill per interrompere la certificazione del voto elettorale. Parler è stata utilizzata nelle ore precedenti l’attacco per lo scambio di informazioni e commenti violenti da parte dei facinorosi. Maloney, repubblicana, ha evidenziato che la richiesta rappresenta il primo passo verso l'apertura di un'indagine formale della commissione sui siti che potrebbero aver fomentato la violenza, incluso Parler. Quest’ultimo è diventato particolarmente popolare negli ambienti conservatori come alternativa a Twitter, soprattutto a partire dallo scorso anno. (segue) (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE