URUGUAY

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Uruguay: governo mantiene stima crescita 2021 al 4 per cento del pil (4)

Montevideo, 29 ott 2020 19:48 - (Agenzia Nova) - Il Fondo monetario internazionale (Fmi) prevede d'altra parte per l'Uruguay un calo del pil del 4,5 per cento nel 2020. E' quanto emerge dal rapporto sulle prospettive dell'economia globale World Economic Outlook (Weo) presentato a Washington nel quadro dell'assemblea annuale dell'istituzione. A contenere con successo la contrazione dell'attività economica, segnala l'Fmi, ha contribuito l'efficace politica di prevenzione della pandemia del coronavirus che ha adottato il governo che ha permesso il mantenimento in funzione di gran parte dell'apparato produttivo del paese. Per il 2021 il Fondo prevede una sostanziale ripresa con una crescita stimata al +4,3 per cento. Le politiche adottate dal governo del presidente Luis Lacalle Pou hanno determinato anche un incremento ridotto delle proiezioni sulla disoccupazione, che passerebbe dall'8,9 per cento del 2019, al 9,7 per cento nel 2020. (Abu)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE