REGNO UNITO

 
 

Regno Unito: nuovi dati suggeriscono fallimento serrata nel ridurre contagi Covid

Londra, 21 gen 11:05 - (Agenzia Nova) - Secondo un nuovo studio dell'Imperial College London, la serrata nazionale in Inghilterra avrebbe fallito nel suo obiettivo di ridurre la catena del contagio del coronavirus, indicando una "preoccupante" crescita delle infezioni. Secondo lo studio, la prevalenza del virus sarebbe "molto alta con nessuna prova di declino". Le ricerche suggeriscono che, nonostante il lungo periodo di restrizioni, il tasso di riproduzione sarebbe tra lo 0,94 e l'1,15, con una media dell'1,04, ad indicare che l'infezione si sta lentamente diffondendo. Secondo lo studio, l'1,58 per cento della popolazione inglese sarebbe infetto dal coronavirus, con il dato più alto registrato nella capitale Londra, dove il 2,8 per cento della popolazione sarebbe positivo al Covid-19. (Rel)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE